I destini incrociati di Vettel e Alonso

Vettel e Alonso torneranno a calcare la pista assieme dopo due anni in cui Fernando ha scelto di inseguire altri obiettivi. I due si sono contesi i titoli nel 2010 e nel 2012 entrambi vinti dal tedesco. Le loro strade si sono incrociate tante volte e non solo in pista, visto che, lo spagnolo è stato vicino a diventare un pilota della Red Bull e invece è stato proprio Vettel a prendere il suo posto in Ferrari nel 2015.

Ora hanno un’altra cosa in comune, nessuno dei due è riuscito a vincere un titolo con la scuderia di Maranello. Ora Sebastian Vettel ha deciso di prendere parte alla nuova vettura di Aston Martin, un po’ come aveva fatto Alonso nel 2015 abbracciando il progetto McLaren con il ritorno di Honda.

Alonso ha commentato gli anni passati in Rosso di Sebastian Vettel: «Se firmi con la Ferrari, dai per scontato di poter vincere il campionato del mondo. Dopo quattro titoli, Vettel probabilmente pensava di poterne ottenere un altro, però alcune volte non si è fortunati con il momento giusto e le opportunità. Credo che nessuno dei due abbia avuto la macchina giusta al momento giusto. Però penso che Vettel abbia fatto la scelta corretta per il 2021: anche se sembra difficile da credere, l’Aston Martin sembra avere una macchina più competitiva della Ferrari»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *