Rob Van Dam: «Non ho più alcuna passione per il wrestling»

Molti fan del wrestling quando pensano ad un performer acrobatico e allo stesso tempo estremo, si riferiscono quasi sicuramente a Rob Van Dam. Mister RVD dopo aver lasciato la compagnia di Vince McMahon è approdato ad Impact Wrestling e la sua carriera è continuata egregiamente. Rob Van Dam è un lottatore che ha detenuto ventuno titoli in totale tra ECW, WWE e TNA, così come molti titoli regionali in varie federazioni durante la sua carriera. Nelle più importanti federazioni è un tre volte campione del mondo, essendo stato detentore del WWE Championship, dell’ECW World HeavyWeight Championship e del TNA World HeavyWeight Championship una volta ciascuno.

È l’unico wrestler ad essere un Triple Crown Champion sia della WWE che della ECW. Parte del Triple Crown Championship della federazione di Philadelphia è l’ECW World Television Championship, di cui RVD è stato il più lungo detentore (700 giorni). È stato inoltre l’ultimo detentore sia dell’European Championship che dell’Hardcore Championship, che ha unificato con l’Intercontinental Championship. In ECW è stato anche due volte World Tag Team Championship con Sabu. 

RVD è un’icona del wrestling, eppure qualcosa nella sua testa sta cambiando. Intervistato recentemente, Rob Van Dam ha parlato del suo possibile ritiro, che non sarà imminente ma che potrebbe arrivare prima di quanto ci si aspetti. 

Le dichiarazioni di Rob Van Dam

«Cosa mi rimane da fare? Un match di ritiro, magari un tour di ritiro, ma alla fine anche quello porterebbe ad un match di ritiro. Oltre a questo, non ho più passione. Mi piace ancora fare wrestling perché sono un esibizionista e perché è quello che so fare, ma oggi non è quello che conta per me. La gente ci immagina come i personaggi che recitiamo, persone che debbono tenere legate perché smaniano dalla voglia di combattere, ma non è questo il caso. Quindi la mia risposta è quella: un match di ritiro. Non dico che sarà domani ma non dico nemmeno che non sarà domani. E’ l’unica cosa che mi rimane da fare, un giorno».

Una notizia scioccante per i grandi fan del wrestling. La grande carriera di Rob Van Dam sembra quasi essere giunta al capolinea. Il suo nome non sarà mai dimenticato. RVD resterà sempre uno dei migliori performer nel mondo del wrestling. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *