Vettel spera in una sfida con gli altri piloti su vetture identiche

Sebastian Vettel sta affrontando la stagione più difficile da quando è arrivato in Formula 1. Al momento nella classifica generale è addirittura 13esimo con solo 17 punti. Anche la differenza con il suo campagno di squadra, Charles Leclerc (7º), è molto ampio, ben 40 punti.
Il tedesco sta cercando nuove motivazioni per questo 2020 visto la poca competitività della SF1000 e la sua difficoltà nell’adattarsi.

Per questo motivo gli piacerebbe molto confrontarsi con altri piloti di Formula 1 su vetture GT identiche e fare una piccola gara. Una cosa simile fu organizzata il 12 maggio del 1984, quando, a bordo di una Mercedes 190E, si sfidarono diversi piloti del presente e del passato. Tra i tanti nomi vi parteciparono: Senna, Lauda, Prost, Rosberg, de Angelis, Hunt, Brabham, Reutmann e Surtees. Al tempo il circuito ospitante fu il Nürburgring e la gara fu vinta da Ayrton Senna che chiuse davanti a Niki Lauda e a Reutemann.

il pilota della Ferrari vede un’altra possibilità di organizzare lo stesso evento proprio sulla medesima pista di 36 anni fa. «mi piacerebbe una sfida come questa. Ci starei, sicuramente. Se avessimo la possibilità di lottare su vetture turismo o comunque con qualcosa che ci permetta di combattere uno contro l’altro, sarebbe divertente. Probabilmente metterebbe in ombra la gara di F1 che ci sarebbe dopo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *